Tempo di cambiamenti

È da un po’ che manco qui. Relego spesso i miei pensieri a piattaforme di posting più veloce (vedi Facebook o Twitter o FriendFeed). Evasione, questa è la parola che manca all’appello.

Tempo di cambiamenti, il mio. Non facili, non veloci. Strutturali e importanti. Quindi, quando passate di qua e non trovate niente di nuovo, pensate solo che io sia in una fase in cui non voglio scrivere. Almeno non troppo.

Domani sarà un altro giorno. E magari tornerà la voglia.
Potrei usare ora la frase tanto abusata “Cara, esco a prendere le sigarette“, ma non fumo. Probabilmente questo sito lo rifarò, da decidere se senza blog o con uno spazio a lui dedicato decisamente inferiore. Vedremo.