Il bug televisivo

Al momento c’è Dr. House in seconda serata, con il logo di Matrix sopra e con il titolo sempre in vista “Il dr. House” (bello l’articolo il).

Da oltre un’ora, senza pubblicità. E parliamo di una TV commerciale. Un bug? 
UPD: robe da pazzi. Hanno mandato “il filmato” che mostrava tutta la prima puntata della prima serie. Forte. Chissà se capiranno che anche in prima serata ci potrebbe stare una visione “no-ads”. :)

Burocrazia d’altri tempi

Conseguita la mia laurea, ho provveduto a inizio settembre a pagare la rata d’accesso per la sessione specialistica, anche detta magistrale, decisa dall’Un. di Padova in 516€.
Oggi, dopo aver stampato tutte le carte per l’ufficializzazione, leggo che va consegnata la distinta del pagamento di 518€. Sorbole, sono 2€ in più.

Chiamo l’assitenza per capire dove sia il refuso e mi informano che hanno deciso un piccolo aumento en passant di pochi spiccioli. Soluzione? Tornare in banca e fare un ulteriore bonifico di 2€.
Fantastico, fantastico. Se all’ufficio avessero messo il porcellino per introdurci la moneta sarebbe stato almeno un po’ più folk.

Un mio articolo su Repubblica

articolo repubblica

Fa sempre un certo effetto vedersi riprendere da Repubblica (esattamente qui) e da uno che considero un mito in fatto di telefonia, Alessandro Longo.
L’articolo che lui menziona è scritto da me e lo trovate pubblicato qui.

PS: avevo dimenticato di dirvi che mi è stato pubblicato un articolo sugli Speciali di STOP Economia, uscito a fine agosto. Appena ho tempo metto un piccolo screenshot!