Io ci voglio credere… e tu?

Titolo pretestuoso preso da “Convivendo”.

Oggi c’è stata l’operazione e io ho capito che mia nonna è sempre affianco a me, anche se fisicamente non c’è più. Entri in un bagno, di fronte alla camera dove sta sedato da qualche ora il tuo assistito.. entri e vedi qualcosa di sconvolgente.
In un bagno di un ospedale di Treviso hanno montato delle mattonelle da cucina, queste mattonelle da cucina hanno i fiorellini in centro, i petali a lato e sono bianco sporco.
Quelle mattonelline hanno fatto molta strada per arrivare lì.
Quelle mattonelline erano anche a Campobasso, quaranta anni fa. E sono rimaste li fino ad agosto, in una cucina. Quella dei miei nonni.

É una cosa mia/nostra (me e mia sorella), una cosa che gli altri non possono intendere. Delle mattonelle sono pur sempre mattonelle, ma per me, in quel momento, c’era mia nonna che assolveva alla promessa che mi/ci aveva fatto e faceva da sempre: “ricordati che anche quando non ci sarò più ti starò sempre affianco”.
Io so che mia nonna era lì, io ci voglio credere. E ho pianto.

I ritocchi di Manfry

In buona sostanza Manfry ha un fighissimo avatar quest’oggi, che ridisegna più o meno se stesso in versione manga. Volendomi donare un ugual regalo, dopo attenta analisi ha sputato fuori questo:

giusvino.bmp

Ho avuto qualche rimostranza, perché non ho tutti sti capelli… ecco quindi che ha riadattato il soggendo, prendendomi LEGGERMENTE per culo

giusvino.JPG

Oh god, Dio salvi la regina… e Manfry…

Facciamo che il primo dell’anno parta dal 2 ?

No perché tamponare a capodanno è sfiga eh.. se poi il tutto puzza molto di truffa è ancora peggio!

Il 2007 mi si sta preannunciando fotocopia del 2006, non ho visto alcun tipo di miglioramento: eppure le lenticchie nel portafogli ce le ho messe. Ho comunque trovato un lavoro, anche se trovato è un eufemismo. Causa problemi di salute di mio cognato e suo padre non indifferenti il loro negozio dovrò portarlo avanti io, insieme ad una dipendente. Una bella responsabilità! Senza considerare che di spostamenti vari ne ho fatti talmente tanti che in 2 settimane la mia macchina segna 4200 km in più rispetto al numero con cui ero partito.

Ho ricevuto una bella visita a cavallo di capodanno e ne ho mancata un’altra altrettanto importante; spero di riuscire a fare due viaggi (uno a metà febbraio e uno a metà marzo) utili per assolvere a due promesse che ho fatto, speriamo!
Il proposito di quest’anno è di evitare le incazzature: la più grande, l’ultima, l’ho avuta al 31 a sera, quindi direi che ci sono dentro tutto… vedremo, però ho un temperamento sanguigno, non so quanto resisterò :)

Spero davvero che il 2007 sia un anno di svolta POSITIVA (meglio scrivere tutto, sia mai…), altrimenti sarà dura strisciare fino alle porte del 2008.