Il mio regalo

Ieri sera ho ricevuto un regalo che desideravo da molto tempo: una tavoletta grafica. É ancora strano usarla e muovermi con una cosa simile, ma mi ambienterò.
La prima cosa che ho fatto dopo i primi schiribizzi del caso è stato un albero in chiaro/scuro, che ho successivamente gettato, e un logo in vettoriale che più o meno ha fatto medesima fine.

Oggi, in ogni caso, è anche il 20 agosto… mio nipote compie mezzo anno e -ad oggi- oltre a salutare con la manina, ha detto una volta “pa-a” e una volta (proprio al telefono con mia mamma) “ma-a”, rivolegendosi rispettivamente al proprio padre e alla propria madre.
Wau.. :)

Questo aspetto ha sicuramente migliorato una giornata… come tante altre!

Summary

Okay, è passato il periodo “scuola forzata estiva”, è passato il mio compleanno e quello di fede, è passata la firma della casa a Padova (!), stasera tocca alla festa… Bobo, Manfry e Big festeggeranno il nostro compleanno :)

É pazzesco: mi sono reso conto che in un paio di settimane non passa solo “acqua” sotto i ponti, ma ci passa un OCEANO! E forse questo è positivo!

Il mio compleanno

Interrompo il mio silenzio forzato in quel di Bozen, per fare un sunto della giornata di ieri.
Sotto certi aspetti positivi, sotto altri disastrosi!

Partiamo dai primi:
– ho ricevuto gli auguri da chi non pensavo si ricordasse (anche se un giorno dopo era così carino il pensiero che non ho detto nulla)
– ho ricevuto diversi messaggi belli e brutti sparsi per il web
– sono arrivato alla veneranda età di 22 anni

I negativi:
– ero lontano dalla famiglia
– ho trovato disgustoso il metodo utilizzato da chi ha trovato scuse sceme per motivarsi
– molte persone che credevo si ricordassero hanno tirato dritto per la data del 7 agosto

Amen, si aspetta l’anno avvenire…